succo di germogli di broccolo e barbabietola
La barbabietola ha numerose proprietà
Il suo alto contenuto in nitrati rende questo vegetale un alimento fondamentale per la produzione di ossido nitrico. Dall’aumento del desiderio sessuale, al miglioramento delle performance fisiche, detox naturale, protezione delle cellule, organi e corpo dagli stress ambientali, miglioramento della fluidità dei liquidi corporei come il sangue e di conseguenza miglioramento dell’attività cerebrale e di tutto il corpo, e mi ne ha più ne metta, l’OSSIDO DI AZOTO sta alla base di tutto questo. Se il tutto viene combinato con una moderata attività fisica il risultato è totale.

 
Per questo motivo il consumo di succo di barbabietola migliora l’attività fisica a tutti i livelli.
 
Il prodotto è pronto da bere: scuotilo, aprilo e bevilo.
 
Il nostro succo di germogli di broccolo è commercializzato in forniture mensili di 4 in scatole.

Ogni scatola contiene 7 dosi da 40 ml. Si raccomanda l’assunzione giornaliera di una dose.Si può conservare a temperatura ambiente oppure, per avere una maggior durata, in frigo. Sulla scatola è riportata la doppia scadenza, a seconda di come si sceglie di conservarlo.
 

 Ci sono almeno 7 importanti motivi per consumare il succo di barbabietola:

  1. Miglioramento delle performance atletiche, aumento del desiderio sessuale e della resistenza
  2. Controlla in modo fisiologico lo svolgimento dei processi infiammatori
  3. Migliora i flussi sanguigni attraverso il cervello ed il corpo
  4. Migliora i processi di disintossicazione naturali del corpo
  5. Supporta la salute cellulare e del sistema immunitario
  6. Migliora la neuro-plasticità del cervello favorendo la creazione di nuove via neuronali in particolare quando consumati prima dell’attività fisica
  7. Alto contenuto di nutrienti come: Vitamina C, Folati, Potassio e Manganese

 

Quali ingredienti fanno si che le barbabietole siano dei vegetali così preziosi ?

  • I nitrati
    Da sapere che i nitrati contenuti nelle Biete Rosse non si convertono in nitrosamine come avviene per i nitrati contenuti nelle carni.
  • I pigmenti bioattivi chiamati Betanine correlate alle Antocianine anche se solo le Betanine contengono azoto e le antocianine no, pertanto le betanine sono attive nel promuove la formazione di Ossido Nitrico (NO), elemento prezioso per la nostra salute.